Home - Cascina Nuova dell'Agro

Title
Vai ai contenuti

La costruzione di un orto
Ormai l’orto ha preso forma.
Mancano ancora dei dettagli, ma ci siamo. Dobbiamo essere sinceri un po' ci spaventa. Sia per la grandezza ma anche per la nostra inesperienza.
Comunque ci stiamo provando.
Dopo avere fresato, zappata, rastrellata la terra, ecco comparire cipolle, piselli, pomodori, zucchine, peperoni. Un po' meno successo hanno avuto le semine di insalata, coste bianche, radicchi, prezzemolo; invece si cominciano a vedere i prima ravanelli. È terminata ormai la copertura con le rete antigrandine; anche l’impianto di irrigazione è in parte in funzione, contiamo per la prossima settimana di terminarlo.
Ci hanno regalato le piantine di more, le piantine di gelsomino e anche quelle sono state tutte sistemate. E per finire sono stati predisposti i percorsi didattici, con bacheche di spiegazione. Insomma abbiamo fatto un buon lavoro. Ora arriva la parte che io definisco più quotidiana. Tenere pulito dalle erbacce, il taglio dell’erba, il rincalzare le piantine che stanno crescendo, la scacchiatura e la legatura dei pomodori, l’irrigazione dell’orto. E' la parte più monotona, ma è quella che alla fine permette una buona riuscita dell’orto. Un grazie ai nostri ragazzi, ai nostri volontari, ai ragazzi della scuola di Comonte della sacra famiglia corso agraria che sono venuti, Covid permettendo, per fare degli stage lavorativi. Ma di questo parlerò a parte, come anche degli alberi da frutta e delle api. Intanto speriamo che tutto possa funzionare al meglio.
 Ecco le foto pubblicate relative ai lavori in corso proprio inerenti all’orto. clic qui

Presentazione
del Libro su
don Roberto Pennati
         
Dove Siamo: Via Rosciano 22
24010 Ponteranica BG Italy
   
Torna ai contenuti